Roma che legge. Innovazione e territorio

Dall’8 novembre al 5 dicembre 2017 avranno luogo incontri per insegnanti e bibliotecari, laboratori e letture per bambini e ragazzi, spazi di riflessione e dibattito intorno al tema INNOVAZIONE E TERRITORIO.

In queste settimane partiranno, nelle scuole e nelle biblioteche romane, nuovi progetti legati al digitale e rivolti a un pubblico più vasto, a sostegno dei quali il Forum del Libro affiancherà le attività di formazione degli insegnanti e bibliotecari e lo sviluppo dei seguenti progetti:

– L’apertura delle nuove biblioteche scolastiche innovative, vincitrici del Bando MIUR

– L’inaugurazione del primo FabLab / Makerspace nelle Biblioteche di Roma all’interno della Biblioteca Giovenale

– Le attività delle scuole del Municipio VI legate all’apertura della Biblioteca della Legalità (BILL), nella Biblioteca Collina della Pace.

A livello territoriale il progetto autunnale intende mettere in relazione i numerosi soggetti legati alla filiera del libro del Municipio VI di Roma in cui si attuerà un primo “Patto per la lettura” nel territorio, creando una rete in grado di mettere in comunicazione e in collaborazione permanente scuole, biblioteche e librerie.

Programma in collaborazione con Biblioteche di Roma e con il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre, RAI Cultura, MIUR, Associazione Italiana Biblioteche, Goethe Institut Roma e Fondazione Mondo Digitale. Con la partecipazione delle scuole del Municipio VI e di: Associazione Fattoria della Legalità, Libera, ANM sottosezione di Pesaro, Ibby Italia, Comune di Isola del Piano, ISIA Urbino

Sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura.

L’iniziativa è parte del programma di Contemporaneamente Roma 2017 promosso da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e in collaborazione con Siae.

LEGGI QUI IL CALENDARIO DEGLI INCONTRI

ROMA CHE LEGGE – Calendario